Il nuovo codice deontologico dalla sua entrata in vigore. Parte I

Descrizione

Destinatari
Il corso è rivolto a tutti gli avvocati prescindendo dalla propria area di competenza professionale specifica.

L'obiettivo del corso, in coerenza con le finalità del regolamento per la formazione professionale, è l'analisi di alcune tra le più importanti norme del codice deontologico, nella sua nuova formulazione. Il corso tratta dei doveri e degli obblighi dell'avvocato come quello di verità, con tutti i suoi relativi corollari, quello di rispettare le regole deontologiche e processuali e quello di operare una corretta informazione. Si discorre, altresì, di altre rilevanti tematiche come quella del regime delle ispezioni e perquisizioni nell'ufficio del difensore e si offre una breve panoramica del processo, inquadrato come luogo di fabbricazione della verità processuale.

  • Il processo quale luogo di fabbricazione della verità processuale
  • Ispezioni e perquisizioni nell’ufficio del difensore
  • Il dovere di verità dell’avvocato e suoi corollari
  • Il rispetto delle regole processuali e deontologiche
  • La nuova formulazione dell’art. 50 del codice deontologico forense
  • La pubblicità informativa
  • Il dovere di corretta informazione dell’avvocato
  • La nozione di servizi sociali in ambito comunitario

Maggiori Informazioni

  • Il nuovo codice deontologico dalla sua entrata in vigore. Parte I (Scadenza accreditamento: 02/05/2023)

Richiedi maggiori info su questo corso

Compila i campi sottostanti